Piano Terra
Hair Salon
Torino (TO)
tipologia: Hair Salon - interior
progetto: Arch. Roberto Bongiovanni
luogo: Torino (TO)
anno: 2022
cliente: Privato
superficie: 330 mq

Il progetto del nuovo hair salon Toni&Guy a Torino si inserisce nel cuore pulsante della città, con affaccio diretto su Piazza Bodoni, in un'area urbana dinamica e caratterizzata da preziose architetture storiche. 

 

Lo spazio progettato si pone in costante relazione con la città, attraverso le ampie vetrate che si aprono su tre fronti distinti e che inondano di luce naturale i vari ambienti. Le diverse funzioni si susseguono ininterrottamente adattandosi alle forme architettoniche dei vani preesistenti e permettendo una fruizione degli spazi fluida tra i due piani, gestiti come un unico open space. Lo studio della pavimentazione segue questa filosofia, mettendo in comunicazione gli ambienti.

Gli archi e le volte, elementi caratterizzanti della scatola edilizia, vengono preservati e messi in evidenza, nell’ambito di un progetto che punta a valorizzare la bellezza preesistente senza stravolgerne le forme; ciò che si crea è quindi un binomio tra storico e contemporaneo, capace di entrare in sintonia con la città circostante.

 

L'ampiezza degli spazi è il concetto chiave del progetto: in quasi ogni ambito del salone, infatti, gli elementi d'arredo sono posti in posizione centrale, non addossati alle pareti, amplificando la percezione della profondità e favorendo una distribuzione libera e continua. Allo stesso modo l'altezza dei locali viene mantenuta, evitando ribassamenti e lasciando gli impianti a vista.

 

L'illuminazione è trattata in maniera attenta e distinta, con elementi tecnici utili allo svolgimento delle lavorazioni ed altri decorativi. Binari attrezzati con faretti e barre luminose sono quindi affiancati da faretti a pavimento e sospensioni, vetri retroilluminati e strisce LED. Queste, poste in corrispondenza dei corrimano della scala e degli archi, mettono in evidenza le forme architettoniche e generano degli spazi suggestivi. 

 

L’apparato tecnologico è studiato in modo attento, aggiungendo ai sistemi di base terminali touch e schermi che affiancano all’esperienza reale quella digitale.

 

L'uso dei colori pastello, differenti nelle diverse facce degli ambienti, crea un'atmosfera rilassante ed accentua la matericità delle pareti del piano terreno. Gli specchi utilizzati nella parete di fondo del seminterrato, di contro, smaterializzano lo spazio facendolo apparire più ampio. Le piastrelle effetto marmo Calacatta, usate a pavimento, parete e anche per rivestire mobili su misura, completano il moodboard aggiungendo un tocco elegante e raffinato.

 

Project Leader: Roberto Bongiovanni

Design Team: Roberto Bongiovanni, Mattia Priotti, Samuele Folli

Rendering: Mattia Priotti, Samuele Folli